Home > Cultura & Spettacoli > Sculture in legno a Napoli e in Campania

Sculture in legno a Napoli e in Campania

Prenderà il via venerdì 4 Novembre alle ore 10 presso la Sala degli Angeli dell’Università Suor Orsola Benincasa il convegno di studi dedicato al tema “Sculture in legno a Napoli e in Campania fra Medioevo ed età moderna”.

L’iniziativa, ideata e promossa da Pierluigi Leone de Castris, presidente del Corso di laurea magistrale in Storia dell’arte e conservazione del patrimonio storico-artistico dell’Università Suor Orsola Benincasa, in collaborazione con il neonato Corso di laurea a ciclo unico in Restauro e con la Soprintendenza Archivisticaper la Campania, intende riportare l’attenzione su un tema importante ma poco esplorato e, per così dire ancora “inevaso” dopo gli spunti e le aperture fornite oltre sessant’anni fa, nel 1950, da Ferdinando Bologna e Raffaello Causa in occasione della storica mostra “Sculture lignee nella Campania”.

Per fare maggior luce su questo così poco noto settore della produzione artistica campana si incontreranno in questa due giorni di studi, cofinanziata dall’Unione Europea nell’ambito del progetto “La cultura come risorsa”,  alcuni tra i più eminenti studiosi della materia, dagli stessi Ferdinando Bologna e Pierluigi Leone de Castris a Francesco Gandolfo, Gaetano Curzi, Letizia Gaeta, Maria Ida Catalano, Raffaele Casciaro, Giovan Battista Fidanza e Gian Giotto Borrelli, provenienti dalle più prestigiose università italiane, che saranno affiancati da alcuni giovani ricercatori, come Luigi Coiro e Angela Della Corte, che proprio all’Università Suor Orsola Benincasa hanno avviato i loro studi sulla scultura in legno.

“Le due giornate di studio – spiega Pierluigi Leone de Castris – si propongono, grazie ai contributi di eminenti studiosi, di mettere a fuoco alcuni nodi fondamentali della storia della scultura in legno a Napoli e in Campania in età medioevale, nel Rinascimento e nell’epoca del Barocco, e di creare un ponte tra la conoscenza storica, specifica e filologica di questi manufatti e la loro conoscenza sotto il profilo tecnico, materiale e conservativo”.

Nelle prime due sessioni di studio, che si svolgeranno venerdì 4 Novembre al Suor Orsola, si parlerà in particolare di: sculture lignee in Irpinia tra XII e XIII secolo, delle più antiche Madonne in legno campane, del Lume dell’oro nel presepe aragonese, della scultura in legno del Quattrocento lungo le rotte mediterranee della pittura, dei “Legni devoti” del Seicento napoletano, dei Busti-reliquiario napoletani di secondo Seicento, delle Sculture in legno barocche che da Napoli sono approdate alle più prestigiose collezioni europee e degli scultori in legno nella Napoli del Settecento.

La mattinata di sabato 5 Novembre, che si svolgerà presso la Soprintendenza Archivisticaper la Campania (Palazzo Marigliano, via San Biagio dei Librai 39, Napoli), sarà invece dedicata alle “tecniche di conservazione e restauro delle sculture in legno” e sarà coordinata da Giovanni Coppola, presidente del nuovo Corso di laurea a ciclo unico in Restauro dell’Università Suor Orsola Benincasa e da Giancarlo Fatigati, responsabile scientifico del Laboratorio di Restauro delle opere lignee del Suor Orsola. Discuteranno di conservazione e restauro delle sculture ligneestorici dell’arte e restauratori provenienti dalle più prestigiose istituzioni nazionali del settore come l’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro e l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze che si confronteranno con autorevoli esponenti delle istituzioni pubbliche e dell’imprenditoria privata del settore del restauro e della conservazione dei beni culturali.

Sul sito web dell’Università Suor Orsola Benincasa il programma completo degli incontri:

http://www.unisob.na.it/eventi/eventi.htm?vr=1&id=8584

 

 

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: