Home > Cultura & Spettacoli > Pompei, il Teatro Grande torna in scena. Inaugurazione con Riccardo Muti

Pompei, il Teatro Grande torna in scena. Inaugurazione con Riccardo Muti

Il Teatro Grande di Pompei

di Alberto Canonico

Dopo 15 mesi di restauri e lavori di riqualificazione il Teatro Grande degli scavi di Pompei è pronto ad accogliere il pubblico. L’inaugurazione sarà affidata a Riccardo Muti, con un concerto organizzato e curato dal teatro San Carlo di Napoli. Il maestro, insieme con l’orchestra giovanile “Luigi Cherubini”, eseguirà domani 10 giugno un programma classico di tutto rispetto: da Cajkovskij a Stravjnskij fino ad arrivare a Beethoven.

Con il maestro Muti si celebra il ritorno dello spettacolo nell’area archeologica che è pronta ad accogliere fino a 1800 spettatori.

Il teatro, che risale al II secolo a.C., sfrutta il pendio naturale per le gradinate un tempo distinte in tre zone, di cui una inferiore rivestita di marmo e riservata ai funzionari dell’Antica Roma e che in età augustea riusciva a ospitare fino a 5000 spettatori. Il sito era scelto per le commedie di Plauto e Terenzio, per le Atellanae e gli spettacoli di mimi e si appresta oggi a ricevere uno dei più grandi direttori d’orchestra.

Rinnovato durante il restauro, il Teatro Grande si presenta con i dovuti comfort: illuminazione idonea, adeguata accoglienza, segnaletica, transenne e protezioni. Tutto nel pieno rispetto delle norme sulla conservazione dei beni culturali.

“Una serata che si annuncia storica e all’insegna della rinascita di Pompei”, afferma Marcello Fiori, commissario dell’area archeologica, grato al maestro Muti per l’evento.

Entusiasta dei lavori, Muti evidenzia come “la riapertura e la restituzione al mondo intero del Teatro Grande dell’area archeologica di Pompei rappresenti un fatto di straordinaria importanza”, sostenendo che “tale avvenimento si inserisce in quel processo di rilancio della vita culturale di Napoli e della Campania”. Soddisfazione arriva anche da Rosanna Purchia, neosovrintendente del Teatro San Carlo e organizzatrice dell’evento, per tutta una serie di progetti condivisi col maestro amico della città di Napoli.

Le prevendite sono aperte e si replicherà anche l’11 giugno.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: